PreVisioni e PreSentimenti - PreVisioni e PreSentimenti

PreVisioni e PreSentimenti di Francesco Morace

RSS Feed

PreVisione 33. Stilisti illuminati

20 settembre 2010. La rivoluzione dei costuni iraniani continua e in questi giorni si sposta sul caso Sakineh che almeno per ora è stata salvata dalla pressione internazionale.

Data della previsione: 20 settembre 2007

Gli stilisti italiani e francesi rischiano di diventare – loro malgrado – i nuovi alfieri dell'illuminismo europeo. La Repubblica Islamica dell'Iran ha infatti accusato le griffe della moda di propagare "culture straniere" e "sionismo". Negli ultimi mesi ad esempio Benetton – non esattamente una griffe di moda nel nostro mondo occidentale – è diventato un marchio di riferimento per giovani iraniani alle prese con le rigide regole di costume che il governo continua a imporre. La visione United Colors torna così ad essere attuale senza volerlo, rigenerandosi nei luoghi e nei mercati che ancora non aveva raggiunto, ridando vigore alla visione etica che da sempre contraddistingue questa azienda e che ha portato alla nascita prima della rivista Colors, poi della scuola di creatività Fabrica. La realtà e la complessità dei conflitti religiosi e degli incroci culturali sopravanza in questi casi le intenzioni e i programmi delle aziende. In questi tempi difficili e turbolenti le persone sono più avanti e più sensibili dei manager e degli imprenditori, e si appropriano dei simboli della propria emancipazione. Se a questo aggiungiamo che anche Dolce & Gabbana, Dior e Louis Vuitton, sono diventate presenze non desiderate perchè rei di gettare una "nefasta influenza" sulla gioventù locale, voi capite che la vera rivoluzione – come sempre – parte dall'evoluzione estetica e del gusto, andando a minare dal basso i valori pre-moderni imposti tragicamente in queste società. Non c'è guerra che tenga: abbigliamento e accessori potranno nei prossimi dieci anni fare il miracolo.

Data di scadenza: 20 settembre 2017