PreVisioni e PreSentimenti - PreVisioni e PreSentimenti

PreVisioni e PreSentimenti di Francesco Morace

RSS Feed

PreSentimento 146. Scottarsi con media troppo caldi

16 maggio 2011. Dieci anni fa scrivevo questo avviso ai naviganti per gli utilizzatori (al tempo ancora una minoranza) delle nuove tecnologie… Il rischio di scottarsi e l'esigenza di relazioni mirate si è sicuramente intensificato in questi anni… 

 

Data del presentimento: 16 maggio 2000

"La diffusione del consumo multimediale, interattivo ed elettronico, merita riflessioni che vadano molto al di là delle considerazioni emerse, per esempio, a proposito del marketing one to one. L’idea di poter seguire cioè i percorsi di scelta individuale dei nuovi consumatori, adottando le logiche militari e a volte intrusive dell’analisi del profilo individuale – facilitata dall’onnipresenza della tecnologia infotelematica – appare francamente semplicistica e poco convincente. Il consumatore avanzato difende con energia il suo mistero e la sua imprevedibilità, e sempre più in futuro pretenderà privacy e isolamento, come viene spiegato in un illuminante intervento di Susan Fournier sull’Harvard Business Review. A questo proposito emerge invece con crescente chiarezza l’importanza della «temperatura» e della valenza etica con cui verranno vissuti in futuro i nuovi prodotti tecnologici: il telefonino, il computer e perfino Internet possono essere utilizzati in modo molto «caldo» – cioè in modo frenetico e acritico tanto da scottarsi e magari compromettendo la qualità delle proprie relazioni per un eccesso di riscaldamento del mezzo – o più consapevolmente, filtrandone cioè le possibili interferenze vitali, che rischiano di sottrarre preziose energie al fruitore. Ancora una volta la sfida del futuro in questo settore si giocherà tra un bisogno generico di comunicazione e una esigenza profonda di relazione mirata."

tratto da PreVisioni e PreSentimenti. Stili di pensiero per un futuro ormai presente.

Data di scadenza: 16 maggio 2012