PreVisioni e PreSentimenti - PreVisioni e PreSentimenti

PreVisioni e PreSentimenti di Francesco Morace

RSS Feed

PreVisione 16. Esibizioni artistiche

30 luglio 2010. In questi tre anni di grande diffusione dei social network è emersa con grande chiarezza la sfida che dovremo affrontare in futuro e che si giocherà tutta nel delicato equilibrio tra "narcisismi di Rete" e progetti condivisi. Il filo di Arianna della questione sarà proprio il talento singolare che l'arte di ciascuno potrà produrre…

Data della previsione: 30 luglio 2007

Il grande interesse per il surrealismo (ad esempio incarnato nella bella mostra londinese Surreal Things) e per i suoi protagonisti (ben tre film in preparazione dedicati alla figura di Salvador Dalì, o le vicende di Donati, ultimo surrealista vivente dopo la morte di Matta), si spiega con la passione crescente per una normalità personale fatta di eccezioni. Ciascuno vuole sentirsi artefice creativo della propria esistenza. Ciascuno vuole interpretare il ruolo straordinario dell’artista, anche se dilettante. Ciascuno vuole raccontare se stesso attraverso la produzione ininterrotta di memorie e visioni. Ciascuno vuole essere protagonista unico della propria storia, ed entrare nel mondo dello star system, anche se domestico. Gli esibizionismi di Dalì diventano quindi il grimaldello per rendere credibile e accettabile l’esibizione di ognuno, i desideri personali che anche attraverso la Rete possono moltiplicarsi. Il punto di rottura di questo sistema di liberazione degli ego si produrrà quando l’eccesso narcisistico che esso implica, renderà difficoltosa la condivisione vitale. Possiamo fissare simbolicamente la data di questa rottura – almeno nel mondo occidentale – nel fatidico 22 febbraio del 2022, che allinea ben 6 cifre ripetute (22-2-2-22) in una sorta di codice binario, in cui lo zero funge da tratto di congiunzione. Vera e propria catastrofe per l’ego, che si identifica naturalmente nel numero Uno.

Data di scadenza: 30 luglio 2022