PreVisioni e PreSentimenti - PreVisioni e PreSentimenti

PreVisioni e PreSentimenti di Francesco Morace

RSS Feed

PreSentimento 22. La Rete al di là del frammento

8 agosto 2011. Quattro anni fa – come ricorderete – i social network compivano i primi passi… In questo caso non bisognerà attendere i cinque anni previsti. Il presentimento si è già ampiamente realizzato.

 Data del presentimento: 8 agosto 2007

La Rete ci salverà dal post-moderno. Questo presentimento sarà verificabile nel giro di un quinquennio. Fino alla metà degli anni '90 tutto sembrava andare nella direzione della frammentazione progressiva e inevitabile dell'esperienza sociale. L'allentamento dei legami e dei vincoli personali, la velocità e la simultaneità delle esperienze individuali e collettive, la relatività e l'articolazione complessa delle conoscenze, l'idea che tutto fosse possibile e che nulla fosse certo ci portava inesorabilmente verso quello che è stato giustamente teorizzato da Vattimo come Pensiero debole. Tutto veniva fatto a pezzi. L'individuo rischiava di rimanere isolato, abbandonato sui resti di una zattera in mezzo al mare, senza la possibilità di condividere e di comunicare le proprie emozioni più profonde, le proprie storie di vita e di amore per la vita. Con tutte le sue paure e i suoi fantasmi, sempre più inghiottito da un sistema televisivo vampiresco, che succhiava il sangue fresco alle giovani generazioni per sopravvivere trasformandosi in un unico immenso Reality Show. Poi è arrivata la Rete. E' entrata nelle nostre esistenze come una nuova piattaforma di eperienze e di conoscenza che esiste a prescindere da noi, creando le nuove connessioni vitali, il nuovo sistema nervoso planetario, ricongiungendo le persone e le esperienze, rendendo possibile la condivisione e la passione, tracciando i nuovi percorsi del progetto umano e della creatività collettiva. Certo, la Rete non è prescrittiva e neanche puramente suggestiva, ma piuttosto esplorativa. Implica comunque una capacità nuova di abbracciare la complessità e di declinare il pensiero debole. Con la Rete i legami si rafforzeranno, le esperienze si condivideranno, la durata della conoscenza troverà una sua sponda credibile.

Data di scadenza: 8 agosto 2012